We’re so glad to see so many of you lovely people here tonight

and we would especially like to welcome all the representatives of Illinois’ Law Enforcement Community who have chosen to join us here in the Palace Hotel Ballroom at this time. We do sincerely hope you’ll all enjoy the show, and please remember people, that no matter who you are, and what you do to live, thrive and survive, there are still some things that make us all the same. You, me, them, everybody, everybody!

Siete pronti a vedere la luce?

La band nasce nel settembre 2008 e propone un tributo ai mitici Blues Brothers.
Volendo essere in tutto e per tutto fedele alla line up originale, la Blues Brothers Tribute Band si presenta sul palco con undici musicisti, tra cui spiccano una sezione fiati composta da due sax, una tromba, un trombone ed una voce femminile in perfetto stile soul per interpretare le canzoni di Aretha Franklin. Naturalmente non possono mancare i mitici fratelli Jake ed Elwood Blues, rigorosamente in abito nero, cappello e occhiali da sole.
I brani proposti sono quelli dell’omonimo film di John Landis, oltre a quelli portati in giro per il mondo nelle tournée dai Blues Brothers.
La Blues Brothers Tribute Band vanta una serie di esibizioni live, tra cui spicca l’apertura del concerto di Mauro Pagani, ex PFM e collaboratore di Fabrizio De Andrè. Nel mese di Giugno 2009 la Blues Brothers Tribute Band è stata finalista dell’edizione “Band Prix 2009” dopo essere stata selezionata tra decine di bands dall’eterna Mara Maionchi e Stefano Senardi, produttore discografico di artisti del calibro di Zucchero e Franco Battiato. Nel 2011 la band ha partecipato, quale unico gruppo rappresentante l’Italia, al “Belgrade Beer Festival”, esibendosi davanti un pubblico scatenato di 120.000 persone. Festival al quale hanno partecipato tra gli altri i Simple Minds.
Il 2012 e il 2013 ha visto la Banda impegnata in date ancora oltre confine, consolidandone l’internazionalità, partecipato a festival importanti quali il Boretto blues festival e la Notte più rosa a Porto Recanati, per giungere a Pinzolo per suonare al raduno estivo della squadra di calcio di serie A “FC Internazionale”.
Il 2014 è stato l’anno dei palchi importanti quali il Vox di Modena e di due serate sold-out nel favoloso teatro NO’HMA di Milano, rivivendo le magiche atmosfere del Palace Hotel. Il 2015 si è aperto con una nuova data all’estero in occasione del RABADAN, il famoso carnevale svizzero di Bellinzona, passando per la data ad Aosta all’AOSTA SOUND FEST, manifestazione che ha visto tra gli altri artisti del calibro di Lenny Kravitz e Van de Sfroos, per concludere l’anno ancora una volta a teatro, questa volta a Uboldo (VA). La Blues Brothers Tribute Band vi proporrà uno spettacolo che vi farà ballare e divertire, potete starne certi!

La Band